Il desiderio più grande è averti tra le braccia, amore di mamma

neonatoIo e mio marito siamo sposati dal 2013, ma dal 2011 convivevamo.

Durante il primo anno di convivenza, mio marito già aveva in programma l’operazione di varicocele di 3° grado a sx e 2° a dx poi, sotto operazione, fu operato solo a sx in quanto l’urologo disse che si riassorbiva. Siccome lo spermiogramma era già pietoso, ci diede una cura di androzen per 6 mesi ma niente…invece di migliorare peggiorò… e già lì il dottore ci disse che nel caso avremmo dovuto rivolgerci ad un centro PMA, prescrivendogli anche i genetici, ma noi non ci diamo peso  …

Passano un paio di anni, ci sposiamo e ovviamente il desiderio di mettere in cantiere un bebè c’è…ma nulla…il mio ciclo è svizzero…
Lo convinco a rivolgerci ad un centro.

Era il 22 giugno di un anno fa: prima visita….direzione omologa..tutti gli esami

Io già sognavo.

Arrivano dopo 8 mesi i suoi genetici e a febbraio ci comunicano in studio: traslocazione robertsoniana dei cromosomi 14/21.

Cambio di direzione: eterologa.

Ci crolla il mondo addosso: i pianti,la disperazione, il non voler accettare tutto ciò…perché tutto questo?…

Ora siamo in lista:  aspetto che ci chiamano per il piano terapeutico faremo una iui.

Io sono molto speranzosa…voglio il nostro miracolo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...