Suggerimenti per le storie

photo-1434989407504-46a53b1b8a6dPrima di scrivere la tua storia prenditi un po’ di tempo tranquillo, spegni il cellulare, preparati una tazza di caffé (o di quello che ti piace) raccogli i ricordi, apri word e…non farti prendere dall’ansia da foglio bianco!

Se non riesci a cominciare, prova a farti ispirare dalle altre storie. Oppure puoi usare la nostra scaletta

  • La tua idea di famiglia prima
  • Le  difficoltà di concepimento
  • Gli esami e la diagnosi
  • I tentativi di fecondazione
  • La tua situazione oggi
  • Come vedi il futuro

Soffermati sulle tue emozioni, sui tuoi pensieri e su quelli della coppia; racconta dei medici che hai incontrato e degli esami che hai fatto (senza entrare troppo nei dettagli tecnici, ma parla di come li hai vissuti tu) ; scrivi come hai raccolto le informazioni e con chi ne hai parlato; chi ti è stato vicino e chi si è rivelato poco sensibile; parla delle tue speranze e delusioni; di come l’hanno vissuta i tuoi familiari e di come è andata sul lavoro.

Ricordati quello che conta non è la qualità letteraria ma la testimonianza, perché la tua storia è unica!

NOTA
Il blog non ha uno scopo politico e non vuole occuparsi di tematiche relative alla Legge 40. Ognuno è libero di esprimere la propria opinione personale in merito, senza che questo tema diventi prevalente nella narrazione ed evitando polemiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...